giovedì 18 marzo 2010

Torta Mimosa a dir poco Goduriosa!!! ovviamente Gluten Free

Vi presento una torta facile facile, buona buona e di GRANDE EFFETTO.
La torta Mimosa da me rielaborata perché la fantasia in cucina non deve finire mai di esistere...

Ingredienti per il Pan di Spagna:

150 g di farina senza glutie (preferibilmente mista)
150 g di zucchero semolato
6 uova

Ingredienti per la crema chantilly:

500 ml di panna fresca
zuccero a velo q.b.
500 ml di latte
2 uova
4 cucchiai di zucchero
2 cucchiai colmi di farina senza glutine (la stessa della base va bene)
1 bacca di vaniglia
1 arancia non trattata
1 cucchiaino di zucchero a velo

Ingredienti per la farcitura:

10 fragole
30 g di cioccolato a pezzetti (il gusto che preferite)
un bicchiere di succo di frutti rossi (ho usato il santhal melograno-ciliegia-arancia rossa)

Procedimento:

Preparare il pan di spagna la sera prima, montando a lungo le uova e lo zucchero (con le fruste elettriche circa 15-20 min.), dopo di ché unire la farina setacciata in due o tre volte, mescolando dal basso verso l'alto per non smontare le uova. Cuocere in forno già caldo a 180° utilizzando uno stampo rotondo di 26 cm di diametro.
Il giorno seguente preparare la crema portando il latte a bollore con detro la bacca della vaniglia e i suoi semini interni, a parte lavorare le uova con lo zucchero, la farina e la scorza dell'arancia grattugiata, una volta che il latte ha raggiunto il bollore togliere le bacche di vaniglia e unirlo alle uova lentamente, mescolando di continuo, riportare tutto sul fuoco e mescolare fino al raggiungimento di una crema piuttosto densa alla quale aggiunere un cucchiaino di zucchero a velo prima di metterla a raffreddare completamente.
Mentre la crema raffredda tagliare il pan di spagna in due dischi, prendere quello superiore e ricavare un cerchio dalla parte più estera, che dovrà poi fare da corona per contenere la farcitura. e con la parte centrale fare dei quadrettini piccoli che serviranno per ricoprire la torta e dare così l'effetto mimosa.
Una volta che la crema è fredda, montare a neve ferma la panna dolcificandola con lo zucchero a velo secondo i vostri gusti. e incorporarla dal basso verso l'alto alla crema.
una piccola parte servirà per fare da "colla" alla corona di pan di spagna perché non si sposti una volta riempito il dolce.
Bagnare il centro della torta col succo di frutta e stendervi uno strato di crema su cui disporre poi 7 fragole tagliate a pezzetti, di nuovo uno strato di crema su cui andranno i pezzetti di cioccolata e per finire ancora crema che deve essere livellata e spalmata anche sui lati in senso verticale.
Prendere le briciole di pan di spagna e iniziare a farle aderire su tutta la superficie cremosa, una volta terminato decoare con le 3 fragole rimaste lasciate intere.
Far riposare il dolce per qualche ora in frigorifero per dar modo al ripieno di compattarsi.

Vi assicuro un successo strepitoso!!!

2 commenti:

  1. troppo buona la mimosa

    quasi quasi mi stai dando un'idea per domenica...

    RispondiElimina
  2. hehehe... provare per credere...

    RispondiElimina

 

blogger templates | Make Money Online